DATABIZ è premier partner europeo di Lightbend

Solo tre aziende al mondo hanno raggiunto il livello premier
per la diffusione di soluzioni basate su Reactive Platform e Scala

Lightbend ci ha riconosciuti come uno dei principali centri di competenza al mondo per la realizzazione di soluzioni basate su tecnologia Reactive con linguaggi funzionali su Java Virtual Machine.

Da inizio di quest’anno infatti siamo diventati Premier Partner di Ligthbend (ex Typesafe) per i tre ambiti System Integration, Reselling e Training. Questo riconoscimento, dato a solo tre aziende in tutto il mondo, è una tappa importante della partnership iniziata nel 2013 con Lightbend, l’azienda fondata da Martin Odersky, padre del linguaggio di programmazione Scala e da Jonas Bonér, creatore di AKKA runtime message-driven.

L’approccio Reactive risponde alle esigenze delle organizzazioni complesse che vogliono modernizzare le architetture IT, trasformandole da soluzioni monolitiche o intermedie (come le SOA basate su Application Containers) a soluzioni flessibili resilienti e scalabili basate su micro-servizi. L’obiettivo è ottimizzare l’integrazione tra sistemi in maniera altamente performante e non-blocking e di realizzare approcci Fast Data (real time analytics & Intelligence).

Abbiamo investito molto in questi anni per diffondere la Reactive Platform e Scala nel mercato Italiano” afferma Leo Pillon, amministratore delegato di DATABIZ. “Continueremo il nostro impegno nel sostenere la crescita e la diffusione della Lightbend Reactive Platform e di Scala, anche supportando gli altri system integrator nell’apprendimento e l’utilizzo del software per la realizzazione di progetti di successo e promuovendo eventi locali dedicati ai Reactive Systems e ai Fast Data”.

Siamo molto contenti della collaborazione con DATABIZ” afferma Dave Martin, VP Worldwide Sales & Alliances di Lightbend. “Abbiamo apprezzato in particolare il supporto alla community nell’organizzazione di Scala Italy 2015, l’evento che – sul modello degli Scala Days internazionali – ha riunito gli sviluppatori italiani con l’obiettivo di condividere esperienze e idee sull’utilizzo di Scala e le tecnologie correlate”.

L’edizione 2016 dello Scala Italy si terrà il 14 maggio a Venezia presso l’auditorium di Santa Marta e sarà l’occasione per gli sviluppatori più innovativi di conoscere in modo approfondito le novità di un ecosistema di soluzioni in continua evoluzione.